Mercoledì, 08 giugno 2022

La Forza Nascosta - Scienziate nella Fisica e nella Storia

Auditorium Martinotti U12 - Ore 14:00

Evento aperto, previa iscrizione agli studenti delle scuole superiori e dell'Ateneo a questo form

L'opera teatrale celebra il contributo femminile alla Scienza attraverso la narrazione delle vite di quattro fisiche del '900. Lo spettacolo, nato dall'interazione di un gruppo di ricercatrici in Fisica, Innovazione, Storia e Teatro, narra del forte valore intellettuale ed umano, del talento e della determinazione che hanno portato queste donne a raggiungere risultati fondamentali per la comprensione della natura.

La storia di Vera Cooper Rubin, astronoma americana che compì osservazioni fondamentali sulle orbite delle stelle attorno al centro della loro galassia, quella di Marietta Blau, fisica nucleare austriaca pioniera nella rivelazione e nello studio dei processi fra particelle elementari mediante emulsioni fotografiche proponendo un metodo che fu alla base della Fisica Nucleare nel '900, Chien-Shiung Wu, fisica nucleare cinese, trasferita negli Stati Uniti prima della Seconda Guerra Mondiale, riferimento nello studio del decadimento beta e della fisica nucleare ed infine Milla Baldo Ceolin, fisica delle particelle, ricercatrice di primo piano nello studio delle interazioni deboli e delle oscillazioni dei neutrini, prima donna professoressa ordinaria presso l'Università di Padova e a dirigere una Sezione dell'INFN.

Le loro vite spesso riservate ma esemplari, si sono intrecciate con i profondi sconvolgimenti storici e sociali, affrontati da ciascuna con coraggio e determinazione. Lo spettacolo è un ottimo pretesto per riaccendere in ciascuno spettatore l'entusiasmo per chi ha contribuito all'eccellenza della ricerca, internazionale ed italiana e il desiderio di coltivare i semi di quella Forza Nascosta che spinge ad amare la Scienza, luogo di rispetto e di civile convivenza.

 

Per maggiori informazioni sull’evento, leggi la news sul sito di Ateneo.