Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menù
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

Logo Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale



Il Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale (DSRS) si è costituito nel gennaio 1999, in seguito alla nascita della Facoltà di Sociologia presso la nuova Università degli Studi di Milano-Bicocca, con l’obiettivo di promuovere l’eccellenza nell’indagine scientifica sulla società contemporanea e nello studio della teoria sociale.

Il DSRS, come Facoltà di Sociologia, è risultato per quattro anni consecutivi ai primissimi posti nell'indagine CENSIS-La Repubblica non solo tra le Facoltà di Sociologia in Italia, ma tra tutte le diverse Facoltà – con punteggi sempre superiori a 100/110.
La validità e la qualità scientifica del Dipartimento ha trovato un chiaro riscontro nella prima (e finora unica) valutazione della qualità/quantità della ricerca scientifica effettuata in Italia (CIVR 2006). In tale valutazione il DSRS è risultato al primo posto, tra le strutture di ricerca medie e grandi, nell’area delle Scienze Politiche e Sociali con un rating di 0,91 e con il 55% dei prodotti di qualità “eccellente”.

Il DSRS si pone soprattutto due finalità:

- individuare il mutamento in atto nelle società moderne, inserendolo nei processi più ampi e globalizzati di trasformazione sociale, con una particolare attenzione alla realtà italiana ed europea;
- sviluppare schemi interpretativi capaci di leggere, analizzare e affrontare tale cambiamento, in una logica fortemente interdisciplinare.

Al Dipartimento afferiscono attualmente 69 docenti, di cui 18 Professori di I fascia, 24 Professori di II fascia, 25 Ricercatori a Tempo Indeterminato, 2 Ricercatori a Tempo Determinato e 18 tecnici-amministrativi.  



chi siamo didattica ricerca eventi

Chi Siamo

Didattica

Ricerca

Eventi


Le principali aree di ricerca sono:
Dimensioni del mutamento socioeconomico e dell’innovazione; Dinamiche migratorie; Economia e management dell’impresa; Famiglie, generi e generazioni; Forme simboliche, processi comunicativi e nuovi media; Forme e dinamiche dei fenomeni turistici; Identità e culture collettive; Mutamenti e dinamiche nella politica e nella democrazia; Organizzazioni e società; Regolazione e controllo sociale; Processi sociali dell’educazione e della conoscenza; Sviluppo locale, capitale sociale e reti; Trasformazioni del lavoro e del mercato del lavoro; Trasformazioni del territorio e dell’ambiente; Welfare e politiche sociali.
Per la sua attività di ricerca, il DSRS può avvalersi di tre Laboratori Dipartimentali:
Il Laboratorio Archivio Dati e Programmi per le Scienze sociali (Sociodata), che dispone di una ricchissima banca dati; il Laboratorio di Sociologia Applicata, dotato di attrezzature per procedere a indagini campionarie con metodo CATI; il Laboratorio di Ricerca Visuale, dotato di attrezzature per ricerche di tipo etnografico.
Presso il Dipartimento operano, inoltre diversi Centri di ricerca che fanno riferimento a specifici gruppi di docenti.

L'offerta formativa del Dipartimento è composta da:
• quattro Corsi di Laurea:
     ◦ Sociologia; Servizio sociale; Scienze del Turismo e Comunità locale; Scienze dell’Organizzazione
• quattro Corsi di Laurea Magistrale:
     ◦ Sociologia, Programmazione e Gestione delle politiche e dei servizi sociali, Turismo, Territorio e Sviluppo locale, Scienze e Gestione dei Servizi (interdipartimentale)
• cinque Master di primo livello:
     ◦ Comunicazione della Scienza e dell’Innovazione sostenibile; Sistemi sanitari, medicina tradizionale e non convenzionale; Spettacolo, Impresa, Società; Sport, management, marketing & sociology; Comunicare il Turismo sostenibile
• la Scuola dottorale in “Studi comparativi e internazionali in scienze sociali” che comprende i seguenti Corsi di Dottorato di Ricerca:
     ◦ Sociologia Applicata e Metodologia della Ricerca Sociale; Studi Europei Urbani e Locali (URBEUR); Qualità della vita nella Società dell’Informazione (QUA_SI); Sociologia (in collaborazione con l’Istituto Italiano di Scienze Umane di Firenze)