Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menù
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

Logo Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

Home - Corsi di Laurea Specialistica / Magistrale


Corso di Laurea Magistrale in Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali


Benvenuto/a nel sito del Corso di laurea magistrale in Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali!

Orientamento: stai pensando di iscriverti e vuoi un panorama generale di questo Corso di Laurea? Clicca qui.

Per i dettagli sull’organizzazione del nostro corso di laurea puoi consultare il Regolamento Didattico e la Guida dello studente.

Gli obiettivi
Progest prepara figure professionali esperte che possano svolgere funzioni direttive, di programmazione e coordinamento delle politiche e dei servizi sociali sia nell’ambito delle istituzioni pubbliche sia in quello delle organizzazioni private e no profit. Gli ambiti professionali nei quali si sono inseriti i laureati e le laureate Progest negli ultimi 15 anni sono i più diversi, e vanno dai servizi sociali territoriali dei Comuni e delle aziende sanitarie, alle organizzazioni della cooperazione internazionale, alle organizzazioni del privato sociale.

Gli studenti
In questi anni Progest si è caratterizzato per l’elevata capacità di attrarre studenti da tutta Italia, e anche dall’estero, e per la variegata composizione delle provenienze: negli ultimi anni circa il 50% delle domande è costituito da studenti/esse provenienti da fuori regione. Se la maggioranza delle domande di iscrizione (60%) proviene da laureati e laureate in Servizio sociale (L39) il rimanente 40% ha invece una formazione di base diversa. Inoltre, circa il 40% dei nostri iscritti è già occupato nel settore dei servizi sociali, e proprio per favorire la loro partecipazione alle attività didattiche le lezioni sono concentrate negli ultimi tre giorni della settimana (giovedì-sabato). Consideriamo l’eterogeneità del gruppo di studenti e studentesse un aspetto qualificante dell’esperienza di studio e formazione perché consente di arricchire i momenti formativi con esperienze e punti di vista diversificati.

I docenti e la didattica
I docenti del nostro corso di laurea adottano un approccio didattico centrato sul coinvolgimento attivo degli studenti, sia attraverso lavori di gruppo e discussioni in aula sia attraverso la partecipazione ad iniziative formative esterne alla Bicocca. In particolare, da diversi anni alcuni corsi si svolgono all’interno del carcere di Opera con la partecipazione delle persone detenute e del personale del carcere. I molti laboratori offerti costituiscono una fondamentale esperienza formativa per i nostri studenti, che sono invitati a mettersi in gioco in attività esperienziali non così frequenti nell’università italiana.
I nostri studenti mostrano di apprezzare l’impostazione della didattica e la qualità dell’insegnamento. I dati sulle opinioni degli studenti sono sistematicamente i più elevati tra i corsi di laurea del Dipartimento di Sociologia e tra i più elevati dell’intero Ateneo, in particolare per quanto riguarda l’efficacia della didattica e la soddisfazione complessiva.

"

Il respiro internazionale
Sin dalla sua nascita Progest si è caratterizzato per l’apertura internazionale, nella convinzione che sia fondamentale confrontarsi con quanto avviene nel resto del mondo per sviluppare capacità di innovazione nell’ambito dei servizi sociali. Tutti gli anni vengono invitati docenti stranieri a tenere corsi curriculari e laboratori: in questi anni abbiamo ospitato docenti da moltissimi paesi, soprattutto extraeuropei (tra gli altri USA, Canada, Svizzera, Argentina, Brasile, Algeria, Francia). Nel prossimo anno accademico avremo docenti da USA, Canada, Francia. Inoltre, abbiamo stretto numerosi accordi di collaborazione con molte università straniere, soprattutto sudamericane, per la mobilità degli studenti: in questi anni diverse decine di nostri studenti hanno passato periodi di studio e ricerca finalizzati alla preparazione della tesi di laurea in Brasile, Argentina, Perù, Nicaragua, Messico, Cuba, Cile, Colombia. Abbiamo inoltre un accordo di doppia laurea con l’Università di Sancti Spiritus a Cuba e stiamo definendo un altro accordo con l’Università di Barcellona. Infine, dal prossimo anno accademico 31 CFU di corsi opzionali verranno erogati in lingua inglese, al fine di attrarre studenti Erasmus e di stringere accordi di scambio con corsi di laurea di altri paesi europei.

Gli sbocchi occupazionali
I laureati Progest trovano lavoro in vari settori quali l’integrazione socio - sanitaria, i servizi alla persona e alle famiglie, i servizi per i migranti e le relazioni interculturali, l’esclusione e la marginalità sociale, i soggetti deboli e le politiche di welfare in genere, la cooperazione internazionale e lo sviluppo locale.
I dati Almalaurea forniscono una fotografia dei nostri laureati molto confortante: per tutti gli indicatori hanno risultati occupazionali largamente superiori alla media nazionale dei laureati nella stessa classe di laurea (LM87). A tre anni dalla laurea risultano occupati il 97% (media nazionale 78%), nessuno è disoccupato (14,7%). Tre quarti di essi è occupato a tempo indeterminato (56%), il reddito medio è di 1285€ (1087€). Il 40% dichiara di aver migliorato la propria posizione lavorativa grazie alla laurea Progest (30%) e il 65% (44%) ritiene la formazione ricevuta efficace o molto efficace nel lavoro svolto.

Contatti

Presidente del Corso di Laurea Magistrale: Prof. David Benassi (david.benassi@unimib.it)
Per informazioni: Marco Casiraghi (Segreteria didattica, e-mail: marco.casiraghi@unimib.it)
Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, Edificio U7, terzo piano, Università degli Studi di Milano-Bicocca, 20126 - Milano.

 


Se sei uno studente del Vecchio Ordinamento (immatricolati fino all'a.a. 2007-2008) entra qui.